Due ultrà dell'Avellino che due giorni fa hanno preso 'possesso' di un tornello dello stadio Angelo Massimino facendo passare altri tifosi per assistere alla gara di calcio col Catania sono stati arrestati dalla polizia di Stato. Altri due sono stati denunciati in stato di libertà. Il duplice arresto, in flagranza differita, è stato eseguito nella città campana. I quattro supporter avellinesi erano stati identificati dalla Digos della Questura di Catania.


 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information