Metteva fittiziamente in vendita un robot da cucina su un noto sito di annunci on line: i carabinieri denunciano una 36enne di Crotone. Anche nell’episodio odierno, grazie all’incessante opera dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per prevenire e reprimere episodi di truffe e raggiri a danno di onesti cittadini, si è avuto un lieto fine. In particolare stava per cadere nella trappola della truffatrice scoperta dai carabinieri una donna di Ariano Irpino che, in cerca di un buon affare, veniva attratta dal prezzo oltremodo conveniente di un elettrodomestico da cucina messo in vendita su un sito di annunci on line. Il pagamento sarebbe dovuto avvenire in contrassegno ma, dopo le prime richieste di specifiche sull’elettrodomestico, la truffatrice accampava scuse su l’impossibilità di accettare questo mezzo di pagamento chiedendo di versare tutta la cifra con ricarica su Postepay. La vittima però intuiva l’inganno, grazie proprio ad un colloquio avuto con un militare della stazione a cui la donna si era rivolta per consigli, e non invia i soldi richiesti. La truffatrice percepito di essere stata scoperta non risultava più rintracciabile sulle utenze e sulle mail fornite, ma ciò non le risultava utile. Gli investigatori riuscivano comunque a identificarla e denunciarla alla Procura della Repubblica di Benevento. Anche in questo caso la collaborazione della vittima ha consentito di far scoprire una abile malfattrice ed evitare che la stessa possa tendere altre trappole del genere.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information