I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato in stato di libertà, per uso di atto falso, un uomo di Conza della Campania. Lo stesso, durante un posto di controllo, veniva fermato dai carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza (Av) alla guida di un’auto (intestata ad una terza persona del luogo), con documenti assicurativi contraffatti. Infatti, all’occhio dei militari dell’Arma, non sfuggiva che la data di scadenza riportata sia sul contrassegno apposto al parabrezza che sul contratto della polizza era stata modificata in maniera certosina. Pertanto l’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, per il reato di uso di atto falso. Allo stesso è stata inoltre elevata la sanzione amministrativa, prevista dal Codice della Strada, per mancata copertura assicurativa che prevede, tra l’altro, il sequestro del veicolo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information