I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano nell’ultimo periodo hanno intensificato i controlli sulle principali arterie del territorio di competenza. I servizi predisposti attuando l’ormai collaudato piano di controllo del territorio messo a punto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per contrastare i reati contro il patrimonio, hanno visto in campo numerosi uomini e mezzi, impegnati anche per i vari controlli alla circolazione stradale. Numerosi sono stati i veicoli e i soggetti sottoposti a particolari verifiche con ispezioni e perquisizioni e nel corso degli stessi è stato conseguito il seguente bilancio operativo: A Altavilla Irpina militari del locale Comando Stazione procedevano a deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Proc. Rosario Cantelmo, un 29enne cittadino ucraino per guida senza patente poiché sorpreso alla guida di autocarro senza aver mai conseguito il documento di guida. Inoltre il mezzo veniva sottoposto a sequestro amministrativo e affidato in custodia al legittimo proprietario; A Venticano e Pietradefusi , militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano hanno provveduto a sottoporre a sequestro amministrativo due veicoli risultanti essere entrambi sprovvisti di regolare copertura assicurativa; A Mirabella Eclano militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia CC, durante l’esecuzione di mirati controlli alla circolazione stradale hanno deferito in stato di libertà un ragazzo originario della zona per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche: al momento del controllo, alla guida della propria autovettura, gli veniva riscontrato un tasso alcolemico superiore al limite consentito; A Prata Principato Ultra e Montemiletto, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano hanno sorpreso due soggetti, un 38enne di Napoli e un 34enne della provincia di Napoli, entrambi censurati, che si aggiravano a bordo di auto con fare sospetto nei pressi di abitazione isolate di campagna. A carico degli stessi, in assenza di motivi che giustificassero la loro presenza sul posto, veniva inoltrata proposta di foglio di via obbligatorio.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information