15 mila litri di gasolio illegale sono stati sequestrati dalla Polstrada di Avellino. L'autocisterna, che è stata sequestrata, era stata posta sotto osservazione all'altezza della barriera autostradale Caserta-Napoli quindi, dopo un'ora è stata fermata sull'A 16 Napoli-Canosa, in territorio della provicia di Avellino. Nel corso dei controlli, gli agenti hanno accertato che tutta la documentazione del carico era stata contraffatta e sono emerse numerose violazioni alla legge sulle accise dei carburanti. L'autista, un 48enne originario di Bitonto (Bari), è stato denunciato a piede libero e multato per quattro mila euro.


 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information