Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, finalizzati al contrasto della detenzione illegale di armi e munizioni, i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano (Av) hanno deferito in stato di libertà un 65enne. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Gesualdo (Av), a seguito di controllo effettuato presso l’abitazione del predetto, hanno rinvenuto due fucili da caccia nonché 31 cartucce di vario calibro il tutto illegalmente detenuto. L’uomo è stato pertanto deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo. Le citate armi e munizioni sono state sottoposte a sequestro.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information