Articolata l’attività di prevenzione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, ha effettuato una serie di servizi finalizzati all’accertamento di reati connessi alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica ed, in particolare, al contrasto dello smaltimento e del trasporto illecito di rifiuti e sostanze inquinanti. Grazie a questa proficua attività info-operativa e confortati anche da alcuni spunti informativi derivanti dall’approfondita conoscenza del territorio e delle realtà locali, nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Paternopoli, a seguito di specifici controlli, hanno intercettato e controllato un’autovettura che, trasformata in una sorta di autocarro abbattendo i sedili posteriori, trasportava rifiuti speciali e pericolosi. Le conseguenti operazioni di verifica dei documenti hanno permesso di accertare che due pregiudicati del salernitano stavano trasportando rifiuti di materiale ferroso, senza essere in possesso di alcuna autorizzazione o iscrizione all’Albo Nazione Gestore Rifiuti. Per questo motivo, i Carabinieri hanno contestato ai due pregiudicati le relative violazioni penali, denunciandoli in stato di libertà. Il solo conducente, inoltre, è stato denunciato anche “guida senza patente” per non averla mai conseguita. Inoltre, i Carabinieri hanno accertato violazioni al Codice della Strada per oltre 1000 euro, contestando anche la mancanza dell’assicurazione RCA. Immediatamente, al fine di interrompere l’illecita attività appena contestata, i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro, sia l’autovettura utilizzata che gli oltre 03 quintali di rifiuti di materiale ferroso, trasportati nella totale assenza delle autorizzazioni prescritte dalla normativa in materia ambientale, per un valore complessivo di circa tremila euro.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information