Non si fermano le ricerche per ritrovare Giuditta Perna, la 27enne studentessa universitaria di cui non si hanno notizie da mercoledì scorso, dopo che la sua automobile venne ritrovata nei pressi di un ponte sul fiume Ofanto, tra i comuni irpini di Aquilonia e Monteverde. In queste ore, anche con l'intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco, le ricerche stanno interessando la vasta area boschiva che costeggia il fiume, insieme con ulteriori verifiche lungo gli argini del corso d'acqua che soltanto in pochi tratti raggiunge una profondità di due metri. I carabinieri non escludono alcuna ipotesi sulla scomparsa della giovane che mercoledì sera era attesa a Calitri (Avellino) dal suo medico curante per un principio di influenza. Nell'autovettura lasciata aperta sulla Statale 115 è stata ritrovata la sua borsa e i documenti personali. In questi giorni gli investigatori hanno raccolto le testimonianze di familiari, amici e colleghe di studio di Giuditta che, dopo aver conseguito la laurea triennale, è iscritta alla Facoltà di Economia dell'università di Perugia.


 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information