Sono riprese le ricerche nell'Avellinese di Giuditta Perna, la studentessa universitaria di 27 anni di cui non si hanno notizie da mercoledì pomeriggio. La sua auto, una Fiat Grande Punto, è stata ritrovata nella tarda mattinata di ieri sulla Statale 115, all'altezza dello svincolo di Monteverde (Avellino, a poche decine di metri dal fiume Ofanto). Nell'auto, con le chiavi inserite nel cruscotto, è stata ritrovata la borsa della giovane e i suoi documenti ma non il telefonino, il cui numero risulta non raggiungibile. Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno ripreso a perlustrare la zona, sia seguendo il corso del fiume, che in alcuni tratti è in piena, sia nei boschi circostanti. Le ricerche, a cui partecipano anche i familiari della ragazza, che vive a Ruvo del Monte (Potenza) ma ha la residenza a Calitri (Avellino), sono rese particolarmente difficili dalla situazione meteo: la zona è da ieri interessata a forti piogge e a brusche diminuzioni di temperatura

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information