Ieri, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, durante i predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno deferito in s. l. alla Procura della Repubblica diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, due soggetti originari del Marocco rispettivamente di 35 e 36 anni, pregiudicati, residenti nella provincia di Avellino, per essersi resi responsabili di un pestaggio con conseguente rapina nei confronti di un proprio connazionale 45enne del posto. In particolare nel corso della nottata i malviventi suindicati, per strada, hanno percosso violentemente la vittima costringendola, una volta caduta a terra sanguinante, a consegnarli una somma di denaro di circa 500€. Il malcapitato, per i forti traumi riportati, veniva trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso dell' ospedale di Avellino per le cure del caso. Immediate ricerche compiute dai militari della Stazione di Monteforte Irpino, congiuntamente a quelli dell’ Aliquota Radiomobile del dipendente N.O.RM., protrattesi per tutto il corso della nottata anche mediante l’ esecuzione di diverse perquisizioni domiciliari, permettevano di identificare gli autori dell’azione criminosa, e denunciarli all’ Autorità Giudiziaria.


 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information