Proseguono i servizi messi in atto su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per fronteggiare il fenomeno dei furti in abitazione nel territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano. Tale dispositivo che vede “in campo” un massiccio pattugliamento stradale eseguito da militari della Compagnia  di Mirabella Eclano continua a rivelarsi particolarmente efficace ed ha permesso di contrastare con fermezza il fenomeno dei reati predatori atteso che non si sono registrati eventi delittuosi nel periodo. Tale costante monitoraggio alla circolazione stradale, con controlli su persone e autovetture in transito sui tutte le arterie stradali, ha consentito in particolare di denunciare 4 cittadini stranieri, un uomo rumeno di anni 43 e tre donne (rispettivamente di anni 60, 58 e 39) di altra nazionalità, tutti pluripregiudicati e residenti in campo nomadi di Roma, poiché trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e false attestazioni sulla propria identità. I quattro inoltre venivano allontanati con proposta per l’emissione di f.v.o.. Medesimo contesto venivano controllati altri 6 soggetti sopresi in diversi comuni mentre si aggiravano con fare sospetto e senza saper giustificare la loro presenza ambito territorio. I sei, tutti censurati, due napoletani di anni 66 e 60, due della provincia di Benevento di 59 e 37 anni e due serbi residenti in provincia di Napoli di anni 44 e 20, venivano tutti allontanati con proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio. Inoltre, sempre durante il controllo alla circolazione stradale, veniva deferito in s.l. un 35enne della zona per guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche poiché sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolico di gran lunga superiore al limite consentito.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information