Durante un sit in di protesta è salita su una impalcatura esponendosi al concreto rischio di cadere nel vuoto. Una dipendente della casa di cura "Malzoni" di Avellino, che insieme ai suoi compagni di lavoro manifestava per avere certezze sul pagamento di stipendi arretrati e della tredicesima, è stata convinta dai Vigili del Fuoco, intervenuti presso la struttura di Viale Italia con due squadre del distaccamento di Avellino, a desistere dalla protesta. I lavoratori della clinica privata sono in stato di agitazione dopo l'annuncio da parte dell'azienda dello slittamento del pagamento dello stipendio di novembre. I vertici aziendali, che hanno subito convocato una riunione del cda, assicurano che nei prossimi giorni, e comunque prima di Natale, verranno pagate le spettanze arretrate.


 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information