Proseguono senza sosta i servizi messi in atto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino su tutto il territorio della provincia per fronteggiare il fenomeno dei furti in abitazione. Questo un primo bilancio operativo dell’attività che ha visto l’intensificarsi dei controlli su tutte le arterie stradali sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Lo specifico servizio è stato attuato con massiccio pattugliamento stradale eseguito da militari del Comando Provinciale e delle sei Compagnie dipendenti, con l’ausilio del Reparto Speciale della C.I.O. (Compagnia Intervento Operativo) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli. Oltre 400 sono stati i militari impiegati su 200 servizi perlustrativi con oltre 2.500 persone controllate. Ben 27 sono stati i fogli di via obbligatori a carico di soggetti gravati da precedenti specifici per reati predatori e che sono stati controllati a bordo di veicoli o intercettati a piedi mentre si aggiravano con fare sospetto in aree residenziali o in contrade isolate, e non è da escludere che fossero pronti a mettere a segno furti o li stessero pianificando con accurati sopralluoghi nell’area, circostanza che non è sfuggita ai militari. In 13 casi si è trattato di cittadini italiani, di cui buona parte provenienti da province limitrofe, mentre in 14 casi i sottoposti al foglio di via sono stati cittadini stranieri in gran parte originari dell’est- Europa e tutti provenienti da altre provincie campane. Inoltre, in una zona isolata del comune di Pratola Serra i Carabinieri hanno rinvenuto in una zona isolata un’autovettura rubata nei giorni scorsi e potenzialmente pronta per essere utilizzata per commettere altri furti nella zona. Infine, in tema di sicurezza stradale ed in particolare nell’ambito dei controlli tesi al contrasto delle condotte di guida maggiormente pericolose sono state deferite il stato libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, 10 persone, di cui 6 per guida in stato di ebrezza alcolica, una per guida sotto l’influenza di stupefacenti, 2 per guida senza patente, poiché sprovviste di qualsiasi titolo autorizzativo alla guida, ed una poiché sorpresa a bordo di autovettura con assicurazione contraffatta. Sempre in tema di sicurezza stradale, nel corso dei controlli sono stati sequestrati 14 veicoli risultati non in regola con quanto stabilito dalle norme del Codice della Strada. I servizi di controllo continueranno anche nei prossimi giorni e per tutto il periodo natalizio nelle fasce orarie maggiormente a rischio, lungo le più importanti arterie stradali nonché nelle frazioni ed aree rurali più sensibili: particolare attenzione – atteso il periodo festivo - sarà inoltre dedicata alle attività commerciali.





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information