Nella notte, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Frigento, a seguito di richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa, che segnalava un tentativo di furto in atto presso un’abitazione, veniva immediatamente fatta intervenire in Mirabella Eclano (AV). I militari giungevano sul posto dopo pochi istanti in quanto impegnati in un mirato servizio di pattugliamento della zona, nell’ambito di un più articolato servizio già in atto in tutta la giurisdizione della Compagnia di Mirabella Eclano e predisposto dal Comando Provinciale di Avellino per contrastare i reati predatori l’incremento dei furti. Nella circostanza, mentre i militari - che vestivano l’ uniforme di servizio e che erano giunti sul posto con autovettura con colori d’istituto e con lampeggianti blu accesi – si avvicinavano all’abitazione segnalata, giunti a pochi metri dalla stessa, venivano fatti oggetto di un colpo di fucile esploso dal proprietario novantenne dell’abitazione nei loro confronti. Nella circostanza, uno dei militari veniva attinto al capo da alcuni pallini in piombo mentre l’altro rimaneva fortunatamente illeso. Sul posto giungevano immediatamente altre pattuglie i cui militari con abile azione diplomatica riuscivano a far desistere l’anziano, che si era barricato dentro casa, da ulteriori azioni aggressive e ad accedere all’interno dell’abitazione e disarmarlo. L’arma, risultata essere un fucile da caccia cal. 36 regolarmente detenuto, è stata sottoposta a sequestro, mentre l’anziano è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria dai militari della Compagnia di Mirabella Eclano e della Stazione di Frigento per lesioni personali ed esplosioni pericolose. Il Carabiniere ferito, fortunatamente in modo lieve, è stato visitato presso l’ospedale civile di Ariano Irpino e dimesso poco dopo con 7 gg. di prognosi.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information