Nel trascorso fine settimana, i Carabinieri bella Compagnia di Baiano, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del commercio abusivo e della contraffazione, procedevano al controllo di una noto esercizio commerciale del posto, riscontrando la mancanza dell’ apposita licenza prevista per la lavorazione ed il commercio di oggetti preziosi. In particolare i militari della Stazione di Avella, a seguito di tale controllo, riscontravano che veniva effettuato il commercio di tali oggetti di valore, senza l’apposita licenza prevista. Nella circostanza i carabinieri procedevano a contestare al proprietario la violazione della normativa vigente con la conseguente sanzione amministrativa pecuniaria da € 258 a €1.549, redigendo e indirizzando, inoltre, alla competente Autorità, la proposta di chiusura dell’ attività in questione per la mancanza della prevista licenza .

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information