I carabinieri hanno arrestato un uomo e una donna accusati di aver minacciato i medici dell'Asp reggina per farsi prescrivere un farmaco oppiaceo che ha effetti simili alla morfina. Gli arrestati sono Domenico Scarfo', di 57 anni, e Maria Belmondo, di 51 anni.

I due sono accusati di violenza a pubblico ufficiale aggravata e continuata ai danni di medici dell'Asp di Reggio Calabria.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information