Vittoria storica in Germania per Angela Merkel che trionfa con Cdu-Csu al 42,5% (+8,7% sul 2009), ma sfiora invece la maggioranza assoluta dei seggi al Bundestag: 302 su 606, secondo nuove proiezioni della seconda rete Zdf. Merkel raggiante ha detto che bisogna aspettare ma intanto 'possiamo festeggiare: abbiamo fatto alla grande'. Assieme, i tre partiti di centro sinistra, Spd, Verdi e Linke, arriverebbero a 304 sui 606 seggi del nuovo Bundestag.

Una coalizione rosso-rosso-verde comunque e' esclusa dalla Spd. L'Unione rimane sempre il primo partito con il 42,3%. I dati sono ancora molto fluidi e vengono aggiornati ogni mezz'ora. Incertezza regna ancora sull'esito dei liberali, che al momento risultano fuori dal Bundestag con il 4,5%, e del partito anti-euro (AfD), che si avvicina invece molto a doppiare lo scoglio con il 4,9%. ''E' un risultato super'': lo ha detto, raggiante, Angela Merkel nelle prime parole dopo le proiezioni che danno la Csu-Csu al 42,3%. "Non è stato un periodo facile" e "voglio anche ringraziare mio marito che è stato al mio fianco. Faremo di tutto per fare dei prossimi quattro anni, quattro anni di successi, come i precedenti". ''Non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo, anche se è chiaramente migliore di quello del 2009''. Lo ha detto il candidato cancelliere socialdemocratico sconfitto, Peer Steinbrueck. ''Ora la palla è nel campo di Angela Merkel, lei deve trovarsi una maggioranza''.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information