"Il Medio Oriente e' una polveriera a cui si sta avvicinando del fuoco". Lo ha affermato il presidete sirianno Bashr al Assad in un'intervista a Le Figaro in cui il leader siriano mette in guardia sulle conseguenze di un intervento armato da parte dell'Occidente.

"Tutto il mondo - si legge - perdera' il controllo della situazione perche' la polveriera esplodera'. Il caos e l'estremismo si espanderanno. Il rischio di una guerra regionale esiste".

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information