Il pitone che ha ucciso due bambini di 5 e 7 anni in Canada non era fuggito dal sottostante negozio ma era tenuto in casa come un animale da compagnia. E' quanto riferiscono i media canadesi.

Fino a ora si era ritenuto che il pitone, fuggito accidentalmente dal negozio di animali esotici nel quale era custodito, si fosse introdotto nell'appartamento al piano di sopra e vi avesse ucciso i bambini mentre stavano dormendo. Teatro della tragedia Campbellton, nella provincia orientale del New Brunswick. L'idea era che il rettile fosse in qualche modo riuscito a evadere dalla sua teca, si fosse infilato in un condotto di areazione e avesse raggiunto l'abitazione sovrastante, dove si trovavano le due giovanissime vittime, ospiti in casa di un amichetto. .

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information