Il presidente Usa, Barack Obama, ha annunciato di aver cancellato il vertice con il presidente russo, Vladimir Putin, che doveva tenersi all'inizio di settembre a Mosca. Obama ha deciso di annullare il previsto vertice bilaterale con Putin, che si sarebbe dovuto tenere a Mosca alla vigilia dell'inizio dei lavori per la prossima riunione del G20, dal 2 al 5 settembre a San Pietroburgo, hanno reso noto fonti dell'amministrazione Usa.

E' questa la ricaduta finora piu' grave dello scandalo dell'Nsagate, e della concessione dell'asilo politico, seppure temporaneo, a Edward Snowden da parte della Russia.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information