E' di due morti e 19 feriti, quattro dei quali versano in condizioni critiche, il bilancio delle vittime di un'esplosione in una pasticceria vicino al centro di Pechino avvenuta questa mattina intorno alle 7.30, ora locale. L'esplosione e' avvenuta nel negozio della Golden Phoenix Bakery sulla via Guangming, non lontano dal Tempio del Cielo, uno dei luoghi turistici piu' popolari di Pechino. I feriti sono stati portati in un'ospedale nelle vicinanze.

In base ai primi riscontri investigativi, l'esposizione e' dovuta a una fuga di gas proveniente da due contenitori da cinquanta chilogrammi di gas liquefatto.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information