Sette miliziani talebani sono morti negli scontri con le forze di sicurezza nel corso di un attacco avvenuto nella notte all'aeroporto internazionale di Kabul. Lo hanno riferito fonti della sicurezza afghana, citate dall'agenzia d'informazione 'Dpa'.

"Due degli assalitori si sono fatti saltare in aria, mentre gli altri cinque sono stati uccisi dalle forze di sicurezza", ha affermato il responsabile della polizia della capitale, Ayob Salangi. "La situazione e' sotto controllo", ha aggiunto Salangi, precisando che finora non si registrano vittime tra i civili o gli agenti. L'attacco, rivendicato dai Talebani, e' scattato alle 4.30 (le 2 in Italia) ora locale con un blitz degli insorti che hanno preso il controllo di una palazzina in costruzione nella zona di Qasaba, a due km dall'aeroporto. Successivamente gli insorti hanno lanciato razzi contro lo scalo e il vicino compound dove si trovano truppe Usa e dell'esercito afghano. La attivita' nell'aeroporto, dopo una sospensione di alcune ore, sono riprese regolarmente alle 9 circa.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information