E' un'intera famiglia che e' stata massacrata nella sparatoria avvenuta nella cittadina di Manchester, a 50 miglia di distanza da Springfield. Secondo quanto ha reso noto la polizia, le vittime sono infatti una giovane coppia, due figli di uno e cinque anni, e la nonna, mentre una terza bambina di 7 anni sarebbe sopravvissuta alla sparatoria ed ora e' ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

Anche l'uomo ritenuto responsabile del massacro e' morto a seguito delle ferite riportate nell'inseguimento con la polizia, si legge sul sito del Chicago Tribune che cita fonti dell'ospedale dove era stato ricoverato

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information