Una nuova tragedia scuote l'America ancora sotto shock per l'attentato di Boston: una violenta esplosione in un impianto di fertilizzanti a West, vicino Waco, in Texas, ha causato decine di vittime, 60-70 morti secondo i media americani, con 170 feriti e ustionati portati in ospedale.


La causa non e' ancora chiara ma le prime indagini hanno escluso il dolo. Le fiamme all'interno dell'impianto non sono ancora stata domate e si teme che possa esplodere un altro serbatoio. Preoccupa anche una nube tossica che viene alimentata dai fumi e dalle esalazioni che rilasciano un forte odore di ammoniaca.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information