Il misterioso coronavirus che ha gia' fatto undici vittime in Medio Oriente sembra essere molto piu' pericoloso della Sars. Lo scrive il South China Morning Post che riporta uno studio della Universita' di Hong Kong, secondo il quale il nuovo virus sarebbe anche piu' ''promiscuo'', capace cioe' di infettare diverse specie.

Diversamente dalla Sars, il misterioso coronavirus puo' interessare diversi organi e uccidere rapidamente le cellule. Non si conosce l'origine del virus, apparso per la prima volta in pipistrelli. Secondo gli scienziati di Hong Kong, il virus, che nei giorni scorsi ha ucciso altre due persone tra Emirati Arabi e Arabia Saudita, attacca diverse cellule umane nel fegato, reni, vie respiratorie basse, intestino e tessuti microfagi. Proprio per queste caratteristiche, il nuovo coronavirus ha un tasso di mortalita' del 56% rispetto a quello della Sars che e' dell'11%. La preoccupazione degli scienziati e' che il virus possa mutare. A differenza della Sars, infatti, il nuovo virus non e' cosi' contagioso perche' colpisce le vie aeree respiratorie inferiori e non superiori, ma una mutazione potrebbe far cambiare tutto. Per l'organizzazione mondiale della sanita', sono 17 i contagiati.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information