Un individuo che indossava una divisa delle Forze di sicurezza afghane ha aperto il fuoco oggi contro un gruppo di militari afghani e della Coalizione internazionale, nella provincia di Maidan Wardak causando ''numerosi morti''. Almeno due soldati americani

e tre agenti della polizia locale afghana sarebbero morti, e ''moltissimi altri'' delle due parti avrebbero riportato ferite in una sparatoria scoppiata oggi nel distretto di Jarlez della provincia centrale afghana di Maidan Wardak. Lo ha appreso l'ANSA da responsabili governativi della provincia afghana. Apparentemente un uomo con una divisa della polizia afghana ha sparato su un reparto militare misto afghano-americano.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information