Michael Schumacher non è più in coma e si appresta a lasciare l'ospedale di Grenoble. Lo riferisce la portavoce della famiglia, citata dall'agenzia France Presse. Il sette volte campione del mondo di Formula 1, scrive la portavoce Sabine Kehm in una nota, dovrà ora proseguire "la sua lunga fase di riabilitazione", in un luogo che al momento non viene rivelato. Il comunicato non contiene ulteriori precisazioni sullo stato di salute di Schumacher.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information