Tragico bilancio sulla neve nel giorno in cui la 'Tempesta di Natale' esce di scena: sei vittime sull'arco alpino, tra Francia, Svizzera e Valle d'Aosta.

Salvi invece due italiani sommersi da una slavina nel cuneese. A Clusaz nell'Alta Savoia sono morti due sciatori fuoripista travolti dalla neve e un giovane ricoverato ieri, sempre in Francia, è morto oggi in ospedale per i traumi riportati. Una slavina presso Saint Moritz ha ucciso uno sciatore. Un altro è morto nel Cantone Uri.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information