Le autorità hanno identificato un sospetto nei colpi di arma da fuoco esplosi in un centro commerciale in New Jersey: la stampa locale scrive che si tratta di un 20enne, si chiama Richard Shoop e lavora in un ristorante.

Gli agenti di polizia hanno perquisito l'abitazione del giovane, non trovandolo in casa. Nel centro commerciale sono stati esplosi diversi colpi, probabilmente con un fucile, non si registrato vittime. Il giovane avrebbe sparato contro le telecamere del centro





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information