Almeno 17 persone sono rimaste uccise ed altre decine ferite ieri nella calca creatasi al termine della messa in una chiesa nello Stato nigeriano sudorientale di Anambra.

"Diciassette corpi sono stati portati all'ospedale di Nkpor", afferma il portavoce governativo Mike Udah. Ma i media locali stimano che il bilancio delle vittime possa essere di almeno 28 morti. L'incidente è avvenuto alle 6 ora locale alla veglia di Ognissanti nella chiesa di San Domenico, per cause ancora non chiare.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information