Agguato al partito di estrema destra greco Alba Dorata. Due persone su una moto di grossa cilindrata sono passate davanti alla sede del partito nel quartiere Neo Eraklio di Atene sparando colpi di arma da fuoco. Due persone sono rimaste uccise, uno dei due - secondo quanto riporta il sito internet di El Kathimerini - sarebbe il segretario della sezione. Ci sarebbe anche una terza persona rimasta ferita.

L'agguato - che al momento non e' stato ancora accertato se motivato politicamente - giunge a poche settimane dalla notizia dell'incriminazione di sei deputati della formazione neo-nazista per "associazione a delinquere" per l'omicidio di un musicista anti-fascista. .

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information