Una lite tra vicini, stando alle prime deduzioni degli inquirenti, sarebbe alla base dell’ultima strage registrata negli Stati Uniti.

In un due appartamenti di un complesso residenziale alla periferia di Phoenix, in Arizona, sono stati trovati 5 cadaveri incluso quello del sospetto killer, che si è suicidato dopo aver eliminato 4 vicini e due loro cani.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information