Si chiama Hamdi Hafez al-Nubi ha 28 anni ed era stato dichiarato ufficialmente morto, in seguito a un infarto sul posto di lavoro, nel villaggio di Naga al-Simman nell’Egitto meridionale. Parenti e amici avevano già preparato tutto per il suo funerale, quando il medico, insospettito per la temperatura alta del corpo del giovane defunto, ha ordinato un'ulteriore visita.

Ad un tratto il ragazzo si è svegliato, tra la gioia e l'incredulità generale. Sua madre dopo la notizia è letteralmente svenuta dalla gioia.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information