Un ordigno ad alto potenziale è esploso all'alba nella sede degli uffici del fisco (Doy) di Kifisias, quartiere a Nord di Atene, senza provocare feriti. Secondo i media locali, l'esplosione era stata preceduta da una telefonata alla polizia in cui un anonimo interlocutore ha affermato che c'erano 30 minuti per disinnescare l'ordigno - contenuto in una borsa lasciata all'esterno dell'edificio -, ma la squadra degli artificieri inviata sul posto non è arrivata in tempo per evitare lo scoppio.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information