''La comunita' internazionale deve imporre un bando alle armi chimiche'': ''e' nell'interesse degli Stati Uniti e del mondo''. Lo afferma il presidente americano, Barack Obama. "E' un insulto alla ragione umana e alla legittimità di questa istituzione suggerire che sono stati altri al di là del regime a portare avanti l'attacco" del 21 agosto scorso, ha afferma Obama.

"Le prove che sia stato Assad ad usarle sono schiaccianti". Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu deve approvare una risoluzione forte per garantire che la Siria mantenga i suoi impegni sulle armi chimiche, ha affermato Obama, intervenendo all'Assemblea generale dell'Onu. ''La nostra risposta non e' stata all'altezza della sfida'' in Siria, ha aggiunto il presidente americano, Barack Obama, intervenendo all'assemblea generale dell'Onu

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information