'Se Berlusconi fosse stato un gay, nessuno lo avrebbe toccato con un dito': lo ha detto Vladimir Putin al club di Valdai parlando della condanna del Cavaliere ad un incontro al quale era presente anche l'ex presidente della Commissione europea Romano Prodi. 'Berlusconi e' sotto processo perche' vive con le donne', ha aggiunto il presidente russo.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information