Pochi minuti prima delle 19 papa Francesco è giunto sul sagrato di San Pietro per la veglia per la pace in Siria, Medio oriente e tutto il mondo. Clima di raccoglimento e di preghiera tra i fedeli presenti in san Pietro per la veglia per la pace convocata da papa Francesco.

Le persone seguono in raccoglimento la preghiera, seguendo dal libretto distribuito in piazza, e rispondendo nelle parti dove deve intervenire il popolo. Tra i presenti numerose famiglie con passeggini e bambini piccoli. Migliaia di persone, tra cui fedeli, stranieri, ma anche diversi turisti, hanno preso posto tra le sedie disposte nella piazza.

Alla veglia partecipano anche alcuni cittadini siriani, che avevano portato una bandiera della Siria, due dei quali sono stati identificati per dei regolari controlli. Rigide le misure di sicurezza che non consentono l'entrata nella piazza con bandiere che abbiano aste troppo grandi. Oggi, a poche ore dalla veglia di preghiera per la pace in Siria e nel mondo, Papa Francesco si affida ancora ai social network per far sentire la sua voce. ''Pregate per la pace'', ha scritto in tarda mattinata su Facebook e su twitter

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information