Un commando di Talebani, formato da miliziani e kamikaze, ha attaccato una base militare americana a Torkham, nella provincia afghana orientale di Nangarhar, al confine con il Pakistan: lo ha riferito un rappresentante del governatorato provinciale, Ahmad Zia Abdulzai, secondo cui e' tuttora in corso una battaglia tra le truppe Usa, appoggiate dalle forze governative locali, e i ribelli. L'assalto e' stato frattanto rivendicato da un portavoce degli ex studenti coranici, Zabihullah Mujahid.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information