I Fratelli musulmani hanno indetto una nuova manifestazione oggi, in una piazza a Giza, non lontano da Nahda, una delle piazze simbolo dei pro-Morsi sgomberata ieri. Lo annuncia un comunicato della Confraternita.

 

Intanto Il ministero della Salute egiziano ha aggiornato il bilancio delle vittime degli scontri di ieri in tutto il Paese, a 421 morti e 3572 feriti. A questi si aggiungono i 43 poliziotti uccisi, secondo il ministero dell'Interno.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information