'Credibili e gravi''. Cosi' un alto ufficiale del Dipartimento di Stato, parlando in forma anonima ai media Usa, ha definito le minacce terroriste che hanno spinto l'amministrazione Obama a chiudere per domenica prossima decine di ambasciate in Medio Oriente, Nord Africa e Asia centromeridionale. Sono legate ad Al Qaida le minacce che porteranno alla chiusura di molte ambasciate americane in paesi musulmani domenica prossima, come annunciato ieri dal Dipartimento di stato.

Lo ha detto il presidente della Commissione Esteri della Camera dei Rappresentanti, Ed Royce. Centinaia di Marine sono pronti a fornire il loro apporto per aumentare la sicurezza, domenica prossima, alle ambasciate americane a Roma, a Madrid e negli altri Paesi dell'Europa meridionale e del Nord Africa, su richiesta del Dipartimento di Stato. Lo scrive la Cnn online. La Gran Bretagna chiuderà la sua ambasciata in Yemen domenica e lunedì a causa di "aumentate preoccupazioni per la sicurezza". Lo ha reso noto il Foreign Office. Nuovo allarme al Qaida lanciato dal Dipartimento di Stato rivolto a tutti i turisti americani che intendono volare in Medio Oriente, in Nord Africa e nella Penisola arabica. Un 'travel altert' che scade il 31 agosto. Nella nota diffusa dal Dipartimento di Stato, si sottolinea che ''i cittadini americani continuano a essere potenziali obiettivi di attacchi terroristici''.

''Secondo recenti informazioni - prosegue il comunicato - al Qaida e organizzazioni affiliate stanno programmando attentati, e potrebbero concentrare i loro sforzi nel periodo che va da oggi alla fine di agosto''. ''I cittadini americani - chiede il ministero degli Esteri Usa - devono quindi assumere tutte le precauzioni e adottare le misure di sicurezza appropriate per proteggersi durante il viaggio''. Si chiede quindi a tutti di registrare il proprio piano di viaggio nel sito web del Dipartimento di Stato e iscriversi al programma Step, Smart Traveler Enrollment Program, in modo da ricevere tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla sicurezza e i dati delle ambasciate o i consolati piu' vicini.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information