E' di otto civili afghani uccisi e 22 feriti il bilancio dell'attacco suicida contro il consolato indiano di Jalalabad, nell'Afghanistan oreintale. Lo ha riferito la polizia afghana.

L'attentatore si e' fatto esplodere all'interno dell'auto sulla quale viaggiava nei pressi di una moschea, a circa un centinaio di metri dalla sede diplomatica, dopo essere stato individuato dalla polizia mentre si dirigeva contro il suo obiettivo principale. Molti dei feriti sono bambini che si trovavano all'interno della moschea quando e' avveuta l'esplosione, intorno alle 10 di questa mattina (ora locale).





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information