Edward Snowen ha lasciato l'area transiti dell'aeroporto Sheremetyevo di Mosca e ha passato i controlli di frontiera. Lo assicurano fonti citate dall'agenzia di stampa Interfax e dall'emittente televisiva Rt, dopo che l'avvocato dell'ex analista della Cia, Anatoly Kucherena, aveva reso noto che il Servizio Immigrazione della Federazione russa aveva concesso il permesso che consentiva al suo assistito di lasciare l'aerea transiti dell'aeroporto dove si trovava dallo scorso 23 giugno.

Edward Snowden si trova in "un posto sicuro", un luogo che rimarra' segreto. Lo ha detto il legale moscovita dell'ex dipendente dei servizi Usa, Anatoly Kucherena. "E' andato in un posto sicuro, spero che capiate", ha detto Kucherena ai cronisti. "Il luogo dove si e' recato Snowden - ha aggiunto l'avvocato - non sara' reso pubblico per ragioni di sicurezza, visto che stiamo parlando dell'uomo maggiormente ricercato di tutto il pianeta".





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information