La collisione frontale di due treni in Svizzera ha causato almeno 35 feriti (5 dei quali in modo grave) e una vittima, il macchinista di uno dei due convogli, inizialmente dichiarato disperso.

La collisione e' avvenuta intorno alle 18:50 di ieri sera a Granges-pres- Marnand, tra Moudon e Payerne, nel cantone di Vaud a nord del lago di Ginevra: un treno viaggiava in direzione di Losanna, l'altro proveniva da Losanna. Il corpo senza vita del macchinista e' stato disincagliato nella notte dai pompieri dalla cabina di guida, distrutta nella collisione.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information