E' salito a tre il bilancio dei morti per lo schianto di un aereo della Asian Airlines durante l'atterraggio a San Francisco, il 6 luglio. Si tratta come le altre due vittime di una ragazza cinese, che era stata ricoverata in gravi condizioni ed e' deceduta al General Hospital della metropoli californiana.

Poche ore prima i vigili del fuoco di San Francisco avevano confermato che durante i soccorsi un loro automezzo investi' una delle due ragazze cinesi morte nell'incidente, probabilmente perche' la pista era coperta dalla schiuma ritardante. Non e' chiaro se la giovane, sbalzata fuori dal Boeing 777 partito da Seul, fosse ancora viva quando venne schiacciata.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information