Snowden vuole un asilo almeno temporaneo in Russia, ma non esclude di andare poi in America Latina: lo ha riferito Serghiei Nikitin, capo dell'ufficio moscovita di Amnesty International, che ha partecipato all'incontro con la 'talpa' del Datagate all'aeroporto di Mosca.

''Vuole ottenere asilo politico, almeno come protezione temporanea, in Russia. Ma le sue azioni successive non sono chiare. Snowden ha detto che potrebbe andare in un Paese dell'America Latina''.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information