Nonostante le campagne contro il fumo, questa la resta la piu' grande causa evitabile di morte, che uccide quasi sei milioni di persone l'anno, la maggior parte nei Paesi poveri o a reddito basso. Di questi, 5 milioni sono decedute perche' fumatori e oltre 600.000 per il fumo passivo.

Questo l'allarme lanciato dall'Organizzazione Mondiale della Sanita' (Oms) secondo la quale se l'attuale tendenza si confermera' nel futuro il numero di vittime salira' a 8 milioni l'anno entro il 2030. Per l'Oms il fumo ha causato la morte di 100 milioni di persone nel XX secolo.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information