Nelson Mandela e' in "stato vegetativo" dal 26 giugno scorso e la famiglia sta considerando se staccare i macchinari che lo tengono in vita come e' stato consigliato loro dai medici. E' quanto emerge da documenti giudiziari diffusi oggi. Mandela "e' in uno stato vegetativo permanente ed e' tenuto in vita da una macchina che lo aiuta a respirare", si legge nei documenti emersi nella disputa tra i familiari del leader della lotta all'apartheid sulla riesumazione dei suoi figli.

Il documento prosegue aggiungendo che "la famiglia Mandela e' stata consigliata", dai medici, " di spegnere le macchine che lo tengono in vita". Si tratta di una documentazione ufficiale che attesta la situazione al 26 giugno. Mandela e' ricoverato in un'ospedale di Pretoria dall'8 giugno per la recidiva di un'ennesima infezione polmonare.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information