Almeno due persone hanno perso la vita e 13 sono rimaste ferite negli scontri tra sostenitori e oppositori del presidente egiziano, Mohamed Morsi, scontri che si stanno verificando in vari punti del Paese. Lo hanno reso noto i media ufficiali.

Le due vittime sono rimaste uccise negli scontri nella piazza di Kit Kat, nel popolare quartiere cairota di Imbaba a Giza.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information