Almeno 19 vigili del fuoco hanno perso la vita in un incendio nello Stato dell'Arizona, in Usa. I pompieri sono morti nel tardo pomeriggio di domenica (la notte italiana) mentre cercavano di domare le fiamme, allargatesi a macchia d'olio. I pompieri, che facevano parte di un corpo specializzato, sono rimasti intrappolati dalle fiamme che si sono propagate rapidamente, sospinte dai forti venti in una zona chiamata Yarnell Hill. L'incendio ha provocato anche l'evacuazione dei residente dalla piccola localita', situata 130km a nord di Pheniz.

Almeno 200 delle 500 abitazioni del villaggio sono state danneggiate dalle fiamme che hanno raso al suolo circa 800 ettari di bosco.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information