E' stato ritrovato il relitto dell'aereo disperso il 4 gennaio 2008 mentre era in volo da Caracas per l'arcipelago di Los Roques, in Venezuela, con a bordo 14 persone tra cui 8 italiani. Lo rendono noto le autorita' venezuelane. I resti del velivolo sono stati ritrovati ieri e a dare la notizia e' stato Jorge Galindo, del ministero dell'Interno, via Twitter.


La notizia, riferisce la stampa locale, e' stata confermata sul social network anche da Luisa Ortega Diaz, procuratrice generale della Repubblica. Il bimotore, che copriva la tratta Maiquetia-Los Roques, era scomparso il 4 gennaio del 2008, a 10 miglia nautiche da Los Roques, e a bordo viaggiavano 14 persone. In base alle ultime notizie avute prima dell''incidente, il pilota dell'aereo aveva avvertito la torre di controllo di Gran Roque di una situazione di emergenza. Le autorita', ricorda Ultimas Noticias, hanno continuato le ricerche per il tempo necessario e, per cercare di localizzare il velivolo in mare, i familiari dei dispersi hanno utilizzato sonar italiani di ultima generazione. Sempre in Venezuela, dallo scorso 4 gennaio si sono perse le tracce dell'aereo da turismo, in volo su Los Roques, con a bordo sei persone, quattro delle quali italiane, tra cui Vittorio Missoni.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information